Non sei registrato ?
Effettua il Login
header-offpost

Theresyn, il Theremin non convezionale arriva al #Soundmit!

Dalle parole di Nori:

Sono originariamente un tastierista. Da quando ho incontrato il Theremin, che non ha note fisse come gli altri strumenti ne sono rimasto così attratto che è diventato il mio strumento principale durante le  esibizioni musicali.

Tuttavia, provavo diverse insoddisfazioni nei confronti del Theremin e ho iniziato a sentire la necessità di migliorarlo. Per suonare il Theremin, il musicista deve spostare il proprio corpo (principalmente entrambe le mani) verso le antenne, più vicino o più lontano. In questo modo, è quasi impossibile però ottenere un suono percussivo. Inoltre è quasi impossibile suonare melodie molto veloci come “Il volo del calabrone”.

I musicisti possono scegliere il timbro dello strumento, ma questo non viene mai influenzato dall’articolazione (ad esempio, piano / forte) né dal passare del tempo. E il suono stesso è molto secco, quindi è piuttosto insipido a meno che non si utilizzi un box effetti o si suoni in un luogo con una buona acustica.

D’altra parte, un altro strumento elettronico più antico chiamato “Ondes Martenot” ha molte variazioni di timbro a causa del diverso tipo di sistema di altoparlanti e ha anche una dinamica articolata grazie al tipo di controllo che il musicista può avere però è molto fragile, raro, costoso e ancora non perfetto.

Da qui nasce l’idea di costruire il Theresyn.


Ti è piaciuto questo "OffPOST"?
Consiglia la lettura ai tuoi amici, usando i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-notizie.php
single-notizie.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.