Non sei registrato ?
Effettua il Login
header-offpost

Raffaele Lisi – Quarto incontro del ‘’Mercoledì da Leoni’’

raffaele-lisi-kumiai-860x484

… Il Judo inteso come movimento, squilibrio ed opportunità dove la tecnica recita il ruolo di assoluta protagonista al posto della fisicità che ne è complemento ma certamente non predomina.
Questo è il messaggio del tecnico Raffaele Lisi che Mercoledì 11 Luglio ha presenziato al quarto appuntamento del ‘’Mercoledì da Leoni’’ organizzato, come già sapete, dal Kumiai presso la propria sede di Strada Bottione 6, Druento.

E’ stata una splendida lezione didattica quella tenuta dal tecnico Raffaele Lisi che, dopo il saluto, fin dai primi esercizi di riscaldamento ha accompagnato tutti i presenti lungo percorso che aveva in programma di illustrare. Passaggio dopo passaggio esercizio dopo esercizio si è arrivati alla conclusione con la consapevolezza di aver assistito ad uno splendido esempio di come nel judo non esiste un solo movimento fine a se stesso ma tutto è concatenato ed è una sequenza logica sicuramente frutto di studio, passione e amore per il Judo.

‘’Ippon Seoi Translate’’ è stato l’argomento portato dal Tecnico Raffaele Lisi all’attenzione dei tantissimi atleti e tecnici presenti sul tatami del Kumiai. Come detto in precedenza prima di arrivare alla esecuzione della tecnica dell’ Ippon Seoi Nage, che come certamente sapete si scompone in tre parti – Ippon – che significa ‘’un punto’’, – Seoi – significa ‘’caricare sul dorso’’, – Nage – significa ‘’lanciare, proiettare’’, sono stati proposti tutta una sequenza di esercizi con lo scopo di far comprendere come movimento, squilibrio ed opportunità fossero fondamentali per la sua esecuzione in modo efficace!

Transazione con passaggio dall’azione in piedi a quella a terra concludendo con bloccaggio, immobilizzazione, a terra per i più piccoli oppure in soffocamento per i cadetti, junior e senior, esecuzione di una difesa efficace da un attacco di ippon seoi sono stati gli argomenti della parte finale della lezione tenuta dal tecnico Lisi con cui si sono trascorse due ore abbondanti senza quasi che ci si accorgesse del tempo che passava.

Gli applausi che i presenti, tra i quali tra gli altri è intervenuto il Vice Presidente Fijlkam Judo Piemonte Prof. Roberto Borgis, hanno dedicato al tecnico Raffaele Lisi è stato il modo comune e semplice per ringraziarlo della lezione da lui tenuta dedicata alla conoscenza della tecnica Ippon Seoi Nage e dei tre elementi che la compongono, squilibrio -caricamento e proiezione, ma il tutto visto, come detto, da un lato squisitamente tecnico lasciando, per una volta, da parte quello fisico.

Ricerca della perfezione della tecnica attraverso la ripetizione del gesto, capacità di adattamento all’attacco portato dall’avversario; questo in sintesi il messaggio del tecnico Raffaele Lisi a tutti i presenti che dopo il saluto finale si è sottoposto, di buon grado, alle consuete foto di rito ed ha apposto il proprio autografo sul manifesto del ‘’Mercoledì da Leoni’’ che di fatto ha concluso questa serata.


Ti è piaciuto questo "OffPOST"?
Consiglia la lettura ai tuoi amici, usando i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-notizie.php
single-notizie.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.