Non sei registrato ?
Effettua il Login
header-offpost

Ognuno è perfetto, su Rai Uno la splendida fiction girata a Torino racconta la vita dei ragazzi Down

Si chiama “Ognuno è perfetto” la splendida serie tv che andrà in onda in prima serata su Rai Uno a partire da lunedì 16 dicembre (sei episodi divisi in tre serate). Diretta da Giacomo Campiotti, girata a Torino con l’aiuto della Film Commission e l’utilizzo dei professionisti Rai della sede di Torino, “Ognuno è perfetto” vede protagonisti Edoardo Leo, Cristiana Capotondi, Nicole Grimaudo, Lele Vannoli e Piera degli Esposti. Con loro una schiera di fantastici esordienti: Gabriele Di Bello, Alice De Carlo, Aldo Arturo Pavesi, Valentina Venturis, Matteo Dell’Armi e Daniele Verrini. Tutti splendidi e tutti con la Sindrome di Down.

<p

"Ognuno è perfetto", prossimamente su Rai1

"I difetti sono negli occhi di chi guarda"#OgnunoèPerfetto, la nuova fiction con Edoardo Leo official e Cristiana Capotondi. Prossimamente su Rai1.Le interviste al cast e al regista⤵

Posted by UFFICIO STAMPA RAI on Monday, October 14, 2019

La serie racconta infatti le gesta di Rick, giovane Down e dei suoi amci, impiegati in un’azienda artigianale che produce cioccolata a Torino, impegnati a vivere il loro quotidiano tra nuovi amori, vecchi amori in crisi, problemi lavoraivi ed una organizzazione criminale albanese che mette a rischio la loro incolumità.

Liberamente ispirata alla serie belga Tytgat Chocolat, la serie è davvero potente. Abbiamo avuto modo di vedere le prime due puntate in una serata in cui erano presenti tutti i protagonisti. Dolce, delicata, perfettamente girata, decisamente al di sopra della media qualitativa delle serie tv italiane. Un prodotto che funziona e diverte, dove i professionisti Leo, Capotondi, Grimaudo, Vannoli si integrano perfettamente con gli esordienti, che regalano sullo schermo sprazzi di vera gioia, emozioni e semplicità.


“Ognuno è perfetto” è stata realizzata a Torino e dintorni per 9 settimane, tra fine ottobre 2018 e febbraio 2019. Le riprese – realizzate con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e con il contributo dei Fondi europei stanziati dalla Regione Piemonte – hanno coinvolto varie location cittadine: una parte cospicua di scene (circa 3 settimane) è stata realizzata presso i Docks Dora dove uno showroom di abbigliamento per bambini è stato trasformato nella fabbrica di cioccolato dove trova lavoro Rick. Altre riprese sono state effettuate presso la pasticceria Peyrano di Corso Moncalieri, il Ristorante L’Opposto e la pasticceria Abrate, trasformata dalla sceneggiatura in un ristorante gestito da Miriam/Cristiana Capotondi. Anche il Museo del Carcere Le Nuove è stato utilizzato per alcuni giorni, trasformandosi nel centro di espulsione che obbligherà Tina, la fidanzata di Rick, a lasciare l’Italia. La Sede della Città Metropolitana di Corso Inghilterra si è trasformata nel commissariato e anche l’aeroporto Sandro Pertini è stato scelto per alcune riprese.

Importante anche la rappresentanza di professionisti piemontesi che hanno fatto parte della troupe, ricoprendo vari ruoli (circa il 65 % del totale, dal location manager Federico Fusco, alla Casting Director Chiara Moretti, dai fonici Brando Mosca e Mirko Guerra, all’operatore Martino Pellion di Persano), insieme alla presenza di ben 24 attori locali (tra questi, Simona Nasi, Lara Fatà, Olivia Manescalchi, Bruno Gambarotta)

Centrale il ruolo del CPTV Rai di Torino che ha collaborato alla realizzazione della serie, fornendo – tra le altre cose – anche ulteriore personale tecnico (gli scenografi Maurizio Zecchin e Angela Bellora, la truccatrice Eleonora Politi, la parrucchiera Fiorella Novarino).

Altro importante elemento distintivo della produzione è stato l’applicazione del protocollo Edison Green Movie, le prime linee guida europee per il cinema sostenibile, che ha messo in pratica varie misure previste dal progetto Green Set curato da FCTP.

Seguendo Edison Green Movie, Viola Film ha ripensato l’intero ciclo produttivo del film adottando comportamenti di risparmio, rispetto e uso intelligente delle risorse. L’applicazione del protocollo a tutte le fasi di produzione ha permesso di ottimizzare i consumi energetici e di materiali contribuendo a ridurre l’impatto ambientale del film e portando concreti risparmi economici”.

Ognuno è perfetto è una coproduzione Rai Fiction e Viola Film, in collaborazione con il CPTV RAI di Torino, prodotta da Alessandro Passadore.

La Serie è stata realizzato con il contributo del POR FESR Piemonte 2014-2020 – Azione III.3c.1.2 – bando “Piemonte Film TV Fund” e con il sostegno di FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE

L’articolo Ognuno è perfetto, su Rai Uno la splendida fiction girata a Torino racconta la vita dei ragazzi Down proviene da Quotidiano Piemontese.


Ti è piaciuto questo "OffPOST"?
Consiglia la lettura ai tuoi amici, usando i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-notizie.php
single-notizie.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.