Non sei registrato ?
Effettua il Login
header-offpost

Febbraio 2020: In Edicola c’è Martin Mystère insieme a Lev Termen, l’inventore del Theremin

Un saluto a tutti gli Amici e appassionati di Theremin, Fumetto, Scienza e altre amenità:  il  2020 inizia, per Noi, col “Botto” e in edicola (e fumetteria) dal 12 di Febbraio c’è una ghiotta novità: il nuovo numero di Martin Mystère che questa volta incontrerà niente meno che il nostro beniamino Lev Termen (Si, una volta si scriveva così, poi è stato “europeizzato” Leon Theremin) …

Senza entrare nei particolari di questo nuovo albo (mica voglio rovinarvi la sorpresa) sono rimasto entusiasta di questo fumetto e sono certo contribuirà molto a far conoscere Leon Theremin (1896 – 1993), il  fisico Russo che non solo inventò l’omonimo strumento musicale, fra i primi (se non il primo) vero strumento elettronico, un secolo fa, ma fu anche grande pioniere delle onde radio e delle sue applicazioni pratiche: un grande esempio di scienziato ed inventore che seppe coniugare lo studio e la ricerca, la prototipazione e la produzione in serie.

Leon Theremin è stato un uomo che visse una vita fra due mondi: quello Russo dell’inizio dello scorso secolo e l’America a cavallo degli anni 20 e 30.

Venne quindi il ritorno in patria e a un esilio forzato che si tinse di mistero tanto che negli  States venne data voce della sua morte e molte fonti  enciclopediche lo diedero per deceduto nel 1938.

Questo  fino al 1967, quando il New York Times rivelò che era vivo e lavorava in Unione Sovietica, ne mostrò una foto e svelò un uomo che venne quasi “nascosto” dal suo governo, probabilmente a causa dei mormorii che lo volevano  spia segreta, e che morirà, solo parzialmente riabilitato, nel 1993, a 97 anni.

(Per chi volesse approfondire consiglio il buon vecchio wikipedia, ottimo punto di partenza per ricerche personali)

“La frequenza del caos” scritto da Sergio Badino per i disegni di Fabio Piacentini è l’omaggio da parte di uno dei fumetti più iconici della Premiata Ditta Sergio Bonelli Editore destinato a diventare un oggetto cult che consiglio a Tutti, ammiratori dell’indagatore dell’Ignoto (e chi meglio di Martin Mystère avrebbe potuto) e non ammiratori: potreste diventarlo!

Molto divertente – e anche patafisico – il video di lancio di questo numero con niente meno che Alfredo Castelli (Creatore di M. M.) che precede l’uscita e che troverete qui sotto.

 

Prima di salutarvi, una doverosa precisazione e una piccola tiratina di orecchie agli amici della Bonelli (al link potrete acquistare on-line): ottimo il materiale che a fine albo racconta qualcosa di più sul Theremin e sul suo Straordinario Inventore, ma anche loro sono rimasti vittime di una “fake news” ormai storica: riguarda la presenza del Theremin nella famosissima canzone “Good Vibrations” dei Beach Boys: nonostante la somiglianza a livello “sonoro”, infatti, la mitica band californiana usò un electro-theremin per caratterizzare questo loro grande successo e non un Theremin come (in molti) credono…

 

 

 

…E anche per questa volta è Tutto… Etherei Saluti a Tutti!

G.B.


Ti è piaciuto questo "OffPOST"?
Consiglia la lettura ai tuoi amici, usando i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-notizie.php
single-notizie.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.