Non sei registrato ?
Effettua il Login
header-offpost

Bianca Guidetti Serra la sua figura a 100 anni dalla nascita

di Redazione. Ricorre oggi il centenario della nascita di Bianca Guidetti Serra. Per ricordarla riportiamo un articolo che ne narra la storia (dal sito biancaguidettiserra100.eu), e la segnalazione delle manifestazioni che la ricordano. Buona Lettura. Bianca Guidetti Serra nacque il 19 agosto 1919 a Torino, la città dove abitò e cui rimase legata per tutta la vita. La sua adolescenza, ricca di letture e passioni sportive, fu segnata dalla prematura morte del padre, avvocato civilista, quando lei non aveva ancora diciotto anni, e poco dopo, all’epoca delle leggi razziali del 1938, dall’incontro con un gruppo di giovani amici ebrei tra cui Alberto Salmoni, suo futuro marito, e Primo Levi, che proprio a lei, amica fidata di tutta la vita, fece pervenire per posta le poche notizie della sua deportazione ad Auschwitz. Tra gli altri, facevano parte del gruppo Luciana Nissim, Emanuele Artom, Vanda Maestro, e fu così che,  scoprendo il concreto impatto delle leggi razziali sulle loro vite, maturò la consapevolezza politica che la porterà all’impegno antifascista e alla partecipazione alla Resistenza. Con alcuni di loro organizzò un gesto di aperta protesta contro la campagna antiebraica andando a strappare nella Torino sotto i nazifascisti i manifesti che tappezzavano via Roma […]

L’articolo Bianca Guidetti Serra la sua figura a 100 anni dalla nascita sembra essere il primo su Tgvallesusa.


Ti è piaciuto questo "OffPOST"?
Consiglia la lettura ai tuoi amici, usando i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-notizie.php
single-notizie.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.