Non sei registrato ?
Effettua il Login

Inaugurazione nuova opera di Mono Carrasco con la presenza di Daisy Osakue: UN’ALTRO MONDO E’ POSSIBILE!

Sabato 3 agosto 2019, dalle 18 alle 23, nel cortile di via Rocciamelone, posto frontalmente ai numeri 12 e 14 della via, si terrà l’inaugurazione della nuova opera contro il razzismo del più significativo muralista cileno, Hector “Mono” Carrasco.

L’opera è stata prodotta dal Museo d’Arte Urbana, con la collaborazione della Cabina dell’Arte Diffusa di Daniele D’Antonio.

Un grande ringraziamento va alla Fiammengo Federico srl (www.fiammengofederico.com) per la fornitura del ponteggio, dove Mono Carrasco ha lavorato in collaborazione con amici e cittadini di Borgo Campidoglio, e ad OIKOS Colore e Materia per l’Architettura (www.oikos-group.it) per le vernici, oltre naturalmente ai sostenitori istituzionali Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Comune di Torino Settore Tempo Libero.

Ospite speciale della serata l’atleta delle Fiamme Gialle Daisy Osakue, di cui sotto si può leggere una sintetica biografia, la cui vita è esemplare monito al razzismo e simbolo di integrazione

Nel corso della serata, allietata da musica e bevande, in collaborazione con la Birreria Artigianale Dogana di via Rocciamelone 12, interverrano Carolina Lara, con i balli ancestrali del Cile, ed il cantautore argentino Miguel Angel Acosta. Saranno inoltre presenti rappresentanti  della Cooperativa Sociale Sanitalia Service, con le loro testimonianze di un’integrazione possibile

 


Ti piace questo evento?
Fallo conoscere ai tuoi amici, usa i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-eventi.php
single-eventi.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.