Non sei registrato ?
Effettua il Login
header-offpost

LE PILLOLE DI LELE N. 20 CINQUE DISCHI DI VOCI FEMMINILI ITALIANE

le pillole di Lele raccontano 5 dischi degli anni sessanta al femminile

 

Le pillole di Lele – puntata n. 20 Ecco i cinque dischi di cantanti italiane da portare sull’isola deserta: 1 – Patty Pravo “Patty Pravo” (1968): il primo 33 giri di Nicoletta Strambelli ci regala alcune hit tratte dal repertorio di inizio carriera, come “Ragazzo triste”, “Qui e là” e “Se perdo te”; la Ragazza del Piper interpreta anche canzoni meno note, come “Five Foot Two Eyes of Blue” e “Ol’ Man River”, un brano con cui si sono misurati numerosi cantanti, da Bing Crosby a Frank Sinatra, da Judy Garland a Cher; 2 – Carmen Villani “Carmen” (1966): molto attiva negli anni sessanta, ha dato di sé anche un’immagine di contestarice grazie alla canzone “Mille chitarre contro la guerra”, scritta da Umberto Napolitano; successivamente è diventata il sogno erotico di molti uomini, avendo partecipato ad alcuni film soft-core negli anni settanta; 3 – Laura Betti “Laura Betti con l’Orchestra di Piero Umiliani” (1960): la musa di Pier Paolo Pasolini, accompagnata dall’orchestra del maestro Umiliani, interpreta alcune canzoni della tradizione popolare italiana; 4 – Ornella Vanoni “Un gioco senza età” (1972): si tratta di un album piuttosto anomalo nella discografia dell’artista milanese; “Immagina che…” e “Il ponte” sono la versione italiana rispettivamente di “Imagine” di John Lennon” e di “Bridge Over Troubled Water” di Simon and Garfunkel; dà il titolo al disco la cover di “White Mountain” dei Genesis, il cui testo in italiano è opera del cantautore Claudio Rocchi; 5 – Caterina Caselli “Casco d’oro” (1966): è l’album d’esordio della cantante, tra beat e yéyé, con un pizzico di rhythm & blues; contiene numerosi successi, come “Nessuno mi può giudicare”, “Perdono” e “Tutto nero”, versione italiana di “Paint It Black” dei Rolling Stones.

 


Ti è piaciuto questo "OffPOST"?
Consiglia la lettura ai tuoi amici, usando i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-notizie.php
single-notizie.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.