Non sei registrato ?
Effettua il Login
header-offpost

La Campania si apre agli eventi, anche grazie a Luisa Piccolo

Il 30 Luglio, un incontro speciale si è tenuto tra i vertici di Regione Campania, per determinare le nuove aperture e il DPCM tanto atteso.
Luisa Piccolo Sciotti, responsabile UNOE Campania e Basilicata ( Unione Nazionale Organizzatori Eventi), si è incontrata con l’Assessore regionale Palmeri, alla quale ha presentato i protocolli di sicurezza, studiati, per la ripresa degli eventi e, grazie alla professionalità e alla perseveranza di Luisa Piccolo, l’Assessore Palmeri, ha dunque promesso di  fare in modo che nell’ordinanza regionale dell’1 Luglio, si estendesse l’apertura alla ripresa, anche agli eventi.
Un ringraziamento speciale, all’Assessore Palmeri, che, ha appoggiato le richieste di UNOE Campania, presentatele dalla nostra associata Luisa Piccolo, dimostrando un’apertura concreta  e ad un immediata presa di posizione, atta alla risoluzione delle problematiche.
Riportiamo un riepilogo di quanto in prossimo DPCM.
Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure  COVID-19.
Entro stasera 1 Luglio, sarà pubblicata un’ordinanza firmata dal Presidente Vincenzo De Luca che contiene ulteriori misure per la gestione e la prevenzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. , di cui si anticipano i seguenti contenuti.
1. Conferma del divieto di vendita con asporto di alcolici dopo le 22;
2. Conferma del divieto di consumo di bevande alcoliche nelle aree pubbliche e aperte al pubblico dopo le ore 22,00;
3. Liberalizzazione  degli orari di chiusura di bar, ristoranti, gelaterie, pub ed altri esercizi di ristorazione  (non si rinnovano i limiti di orario previsti sinora) e non vi sarà più obbligo  di somministrazione al banco o ai tavoli ;
4. Si approva il protocollo di sicurezza per le attività di ballo nelle discoteche e locali simili e si autorizzano dette attività a partire da sabato 4 luglio;
5. Si approva il protocollo di sicurezza per gli sport di contatto (calcetto, basket) e si autorizzano dette attività a partire da lunedì 6 luglio;
6. Si autorizzano eventi e performance di bande musicali con il rispetto di protocollo di sicurezza, da subito;
7. Si autorizzano sagre, nel rispetto di protocolli di sicurezza, a partire dal 10 luglio;
8. Si rimuovono i limiti di presenza sulle imbarcazioni da diporto (sino ad oggi limitata del 25 per cento della capienza omologata), purché nel rispetto della capienza omologata;
9. Si da’ mandato all’Unità di Crisi per l’istruttoria volta alla modifica  degli attuali limiti di presenza sui mezzi di trasporto regionali, anche marittimi, in ogni caso nel rispetto delle esigenze di sicurezza dell’utenza.
Napoli, 1 luglio 2020

Ti è piaciuto questo "OffPOST"?
Consiglia la lettura ai tuoi amici, usando i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-notizie.php
single-notizie.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.