Non sei registrato ?
Effettua il Login
13410

Dove siamo

La Cabina Dell’Arte Diffusa

Piazza Peyron
Torino (Torino)
Cercaci on-line:

Altre informazioni
Riferimento:
Daniele D'Antonio
Presente dal: 09/12/2016
Voti: Loading
7

La Cabina dell’Arte Diffusa rappresenta un punto di aggregazione direttamente sul territorio, senza intermediazioni, tra artisti che vi operano e popolazione che ci vive, al di fuori dei luoghi canonici ed aulici.

La Cabina Dell’Arte Diffusa

15403795_10211334547030340_5884372263416224642_o

La Cabina dell’Arte Diffusa è un progetto che nasce nel marzo 2016 e rappresenta un punto di aggregazione direttamente sul territorio, senza intermediazioni, tra artisti che vi operano e popolazione che ci vive, al di fuori dei luoghi canonici ed aulici.
Da originario punto di disponibilità di riviste e libri d’arte, per la sola consultazione e lettura ai giardinetti in cui è collocata, a differenza dei book crossing e book sharing, con le Domeniche in Cabina iniziate nell’aprile 2016, è diventata un appuntamento costante di eventi artistici.
Tutte le domeniche, tra le 11 e le 12 del mattino, presso la Cabina c’è una mostra, un reading, una presentazione, un dibattito.
Un appuntamento di un’ora soltanto, al di fuori di ogni formalità, che ad oggi (agosto 2016) ha visto passare oltre trenta artisti, con varie proposte e specializzazioni: pittori, scultori, fotografi, attori, scrittori.
La Cabina, ad oggi, rappresenta la forma più elementare e fattibile di arte condivisa e comunicata.
La Cabina non si sostituisce al luogo che occupa, ma ne integra e amplia le originarie funzioni, anche se obsolete, anche se inutilizzate.
La Cabina è il simbolo delle mutate forme della comunicazione: dal telefono originario (funzionante ed utilizzabile) alla comunicazione diretta anticipata attraverso il web.
La Cabina rappresenta la progettazione dal basso di nuovi modi di vivere la città e le strutture, arredi, impianti che la riempiono.
La Cabina è la prima di una rete di Cabine dell’Arte che si stanno realizzando in diverse parti d’Italia, ad opera di artisti che hanno aderito al progetto e si stanno rendendo promotori di una nuova forma di network artistico.
Nella prospettiva del programma di progressiva dismissione delle cabine Telecom, questa Cabina è diventata oggetto di dibattito e proposta presso l’amministrazione pubblica, per renderla patrimonio stabile e condiviso del quartiere.

loop-profilo.php
« Visita il Brand:
Visita il Brand: »
single-profili.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.