Non sei registrato ?
Effettua il Login
"Associasion Piemonteisa"
1014

Dove siamo

Associassion Piemontèisa

Via Vanchiglia, 6
Torino 10024 (Torino)
Cercaci on-line:

Altre informazioni
Riferimento:
Manuela Flamini
Presente dal: 31/08/2007
Voti: Loading
1

Associassion Piemonteisa opera per la Tutela e La valorizzazione della cultura popolare.

Associassion Piemontèisa

 

La nostra sede è presso Palazzo Birago di Vische,
Via Vanchiglia, 6
10124 Torino

OBIETTIVI DELL’ASSOCIAZIONE

L’Associassion Piemontèisa, fondata nel 1957 da Andrea Flamini, si ispira ai principi e ai valori del pluralismo e della libertà della cultura. Essa propone:
* raccolta, conservazione, studio e diffusione delle tradizioni popolari piemontesi
* valorizzazione del patrimonio folkloristico culturale piemontese attraverso pubblicazioni, conferenze, incontri, spettacoli mostre e altre opportune iniziative e manifestazioni
* promozione, coordinamento e direzione dell’attività del Centro di Documentazione Demologica annesso alla sede sociale e della Compagnia per le tradizioni popolari piemontesi “Città di Torino” che costituisce parte integrante dell’associazione
* promozione di attività internazionali con particolare riferimento ai piemontesi nel mondo; nel 1981 a Rosario in Argentina e nel 1997 a Castello nel territorio di Espirito Santo, in Brasile, sono state fondate due scuole che diffondono la conoscenza della letteratura, della musica, della danza e della tradizione popolare piemontese
* attività nelle scuole per avvicinare le scuole cittadine, materne ed elementari, alle tradizioni popolari del Piemonte. Le lezioni, iniziate nel 1980-81 con il patrocinio del Comune di Torino, e oggi dirette da Andrea Flamini, hanno come “materiale” i canti, le musiche e le danze piemontesi, che vengono proposti alle classi con semplicità ed immediatezza.

Contemporaneamente all’Associassion Piemontèisa e alla Compagnia Città di Torino fu fondata la biblioteca: tre istituzioni basate sul comune intento di promuovere lo studio, la diffusione e la vivificazione delle tradizioni popolari del Piemonte. L’amore per il folklore e il desiderio di trasmetterlo in forma “viva” alla gente hanno rappresentato l’alimento di questa biblioteca la quale, nata da radici piemontesi, sta crescendo in direzione europea e, in alcuni casi, mondiale. La qualificata e assidua attività dei suoi collaboratori nel settore demologico, ha portato il campo d’azione dell’Associassion Piemontèisa a livelli anche internazionali determinando così un ampliamento delle fonti di documentazione in materia raccolte nella biblioteca che oggi consta di circa 10.000 volumi.
Fanno parte integrante della biblioteca un “archivio buste”, un “archivio periodici”, un archivio con pieghevoli e documenti cartacei vari, riguardanti personaggi noti e meno noti, località e soggetti affini alla specializzazione della biblioteca. Possiede inoltre una sezione speciale rappresentata da stampati musicali, dischi, musicassette e videocassette.

loop-profilo.php
« Visita il Brand:
Visita il Brand: »
single-profili.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.