Non sei registrato ?
Effettua il Login
header-offpost

Non concesso il rinvio della partita del figlio della donna morta per attacco alllergico e il Beinasco protesta

Il Beinasco Calcio ha fatto entrare i campo i propri atleti della categoria Giovanissimi in ritardo in campo nell’incontro di domenica contro il Garino. La motivazione della protesta è spiegata sulla pagina Facebook della società

Oggi pomeriggio si è disputato l’incontro giovanissimi fb Beinasco-Garino… la nostra società contraria alla disputa della gara per il gravissimo lutto che ha colpito la famiglia del nostro giocatore Valentino Fassio, non ha ottenuto il rinvio della gara stessa da parte della federazione calcio per norme che non lo consentono.
Abbiamo ritardato l’ingresso in campo come forma di protesta per un regolamento troppo rigido e per suscitare una riflessione su quanto accaduto.

Nella squadra gioca infatti uno dei cinque figli di Daniela Tornincasa, la donna morta sabato in seguito ad una crisi d’asma dovuto ad un attacco allergico mentre spazzolava il gatto.

L’articolo Non concesso il rinvio della partita del figlio della donna morta per attacco alllergico e il Beinasco protesta proviene da Quotidiano Piemontese.


Ti è piaciuto questo "OffPOST"?
Consiglia la lettura ai tuoi amici, usando i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-notizie.php
single-notizie.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.