Non sei registrato ?
Effettua il Login
header-offpost

Inaugurate “le panche” dell’esedra Rossini, in arrivo 700 alberi a Torino nord

Un nuovo volto “verde” per lungo Dora Firenze e per la piccola piazza all’angolo con via Reggio, un rifugio bohemienne del quartiere Rossini, molto amato dai residenti e molto “parigino”. Oggi l’assessore all’Ambiente Alberto Unia e il presidente della settima Circoscrizione, Luca Deri, hanno inaugurato il nuovo volto dell’esedra Rossini, luogo di ritrovo apprezzato soprattutto dai giovani, che l’hanno soprannominata “le Panche”, presenti anche la coordinatrice circocsrizionale all’Ambiente Valentina Cremonini e il progettista del servizio Verde pubblico Gianmichele Cirulli.

A sottolineare l’atmosfera da ville lumiere del luogo il duo strumentale Pelissero/Barbieri si è esibito in un breve concerto di musiche dal mondo egli allievi delle classi primarie 2a e 2B della Scuola Lessona erano presenti con il Progetto Mus, insieme al laboratorio Arti Visive condotto da Mauro Biffaro.

I nuovi alberi sono 64 Prunus Cerasifera, piantati su Lungo Dora Firenze, e 20 Catalpa Bignonoides Nana che occupano le aiuole presenti sull’esedra, in sostituzione di quelli danneggiati dal nubifragio dello scorso anno; per evitare la sosta selvaggia e scongiurare danni alle piante trovano spazio al loro fianco alcuni dissuasori a panettone.

“Nei mesi scorsi – dichiarano Luca Deri e Valentina Cremonini – siamo stati contattati da diversi cittadini e commercianti che richiedevano la sostituzione delle piante abbattute dal nubifragio della scorsa estate. In quella occasione abbiamo sottolineato la possibilità di collaborare con la Città attraverso l’iniziativa “Regala un albero alla tua città” e grazie ai contributi dei residenti e di alcuni imprenditori sono state acquistati otto alberi”.

L’assessore Alberto Unia ha ringraziato i cittadini “che a titolo personale hanno contribuito a rendere quest’angolo di città uno spazio verde ricco di fascino” e i bambini della scuola lessona per i bellissimi e coloratissimi disegni realizzati.

Nel corso dell’inaugurazione è stata annunciata la messa a dimora, nei prossimi mesi, di 700 nuovi alberi nella zona nord di Torino.


Ti è piaciuto questo "OffPOST"?
Consiglia la lettura ai tuoi amici, usando i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-notizie.php
single-notizie.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.