Non sei registrato ?
Effettua il Login
header-offpost

In sala arriva Ulysses, il film torinese con Danny Glover, Udo Kier e Skin

Interamente girato a Torino e provincia per 6 settimane tra giugno e luglio 2016, esce in sala giovedì 14 giugno il lungometraggio diretto da Federico Alotto che racconta le vicende di un moderno Ulisse (interpretato dal torinese Andrea Zirio, che è anche coautore della sceneggiatura) e il suo rientro a Taurus City, alla ricerca della moglie Penelope.

Ulysses. A dark odyssey – prodotto dalla torinese Adrama srl con la consulenza per il tax credit di FIP Film Investimenti Piemonte, il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e in associazione con Banca del Piemonte – è un film tutto piemontese, sia per la scelta delle location sia per la struttura produttiva e al contempo dotato di respiro e cast internazionali

La società di produzione – startup di 5 giovani ragazzi torinesi (Andrea Zirio e Federico Alotto che curano anche la sceneggiatura, Vanina Bianco, Alessia Pratolongo e Thomas Tinker) – si è anche avvalsa della collaborazione dell’imprenditore Alberto Sola, “business angel” che ha creduto nel progetto sin dalle sue prime fasi.

Ad affiancare il protagonista e arricchire il cast artistico nomi di rilevanza internazionale come Danny Glover, Udo Kier, la cantante Skin insieme a Anamaria Marinca, Cassandra Gava, Gianni Capaldi, Jessika Polski e Christopher Jones.

Il nostro Ulisse rientra da una guerra non definita, che potrebbe essere una delle guerre mediorientali in corso. L’Odissea del suo viaggio approda in una Taurus City distopica, in un futuro prossimo in cui un dittatore (forse) illuminato governa sugli Stati Uniti d’Europa.

“Il film ha rappresentato un progetto importante per la significativa ricaduta sul territorio e per il consistente coinvolgimento di professionisti locali (con una troupe interamente piemontese, compresi i capi-reparto: il direttore della fotografia Davide Borsa, la scenografa Giada Cerbone, il fonico Marco Montano e il costumista Agostino Porchietto)”. Così Paolo Damilano, Presidente di FCTP commenta la collaborazione al film, aggiungendo che “la realizzazione del film ha rappresentato una sfida ambiziosa per talenti emergenti cresciuti sul territorio e ci rende orgogliosi poter accompagnare la giovane Adrama anche nel delicato momento del confronto con il pubblico.” Sono infatti 37 i tecnici locali che hanno lavorato al film, senza contare che anche la produzione è torinese.

Paolo Tenna, AD di FIP dichiara: “Abbiamo supportato il film sin dalle primissime fasi di sviluppo che, proprio in virtù delle sue caratteristiche produttive, ha permesso di identificare e coinvolgere un prezioso partner privato come Banca del Piemonte. Ulysses è infatti un film che mixa al meglio il talento locale con componenti internazionali e restituisce un’immagine insolita e affascinante della Città di Torino, trasformata per l’occasione in Taurus City. La sceneggiatura ha puntato su un efficace adattamento di location e luoghi noti e simbolici come i Murazzi, la Palazzina di Caccia di Stupinigi, il Parco del Valentino, il Quadrilatero Romano, utilizzando diversi locali notturni come il “Bunker” e il “Cacao”. Menodi un milione di euro il budget complessivo per un film che ambisce chiaramente al mercato internzionale ma che da giovedì 14 giugno comincerà con l’uscire in 20 sale italiane, per arrivare (si spera) presto a un centinaio.

Il lavoro di Federico Alotto è complesso, pieno zeppo di citazioni e segreti nascosti. Piccoli quadri in cui il protagonista incontra uno per uno i personaggi dell’Odissea di Omero, opportunamente riadattati per un futuro distopico non troppo lontano. Si mischiano i generi, si fondono le storie, si viaggia alto e si punta ancora più in alto. Fondamentali le interpretazioni dei grandi nomi, da Danny Glover a Udo Kier a Skin. Il film è girato in inglese e doppiato per l’Italia da grandi nomi (si, anche in questo caso) capitanati da Ugo Pagliai.

L’anteprima torinese del film si inserisce nell’ambito delle iniziative “Production Days”, realizzate da Film Commission Torino Piemonte con il sostegno della Compagnia di San Paolo. La serata-evento di mercoledì 13 giugno presso il Cinema Massaua è stata infatti ideata come una delle “anteprime speciali” che FCTP organizza per offrire alle produzioni piemontesi indipendenti una serata aperta alla città di presentazione dei loro progetti.

L’articolo In sala arriva Ulysses, il film torinese con Danny Glover, Udo Kier e Skin proviene da Quotidiano Piemontese.


Ti è piaciuto questo "OffPOST"?
Consiglia la lettura ai tuoi amici, usando i tasti qui sotto!

Scrivi un commento

comments.php
loop-single-notizie.php
single-notizie.php
 
chiudi Solo gli utenti registrati possono votare per i Profili.
Effettua il login per votare i tuoi Profili preferiti.